Un podio giovanissimo per il Trofeo Rally Suzuki. Vittoria a Dalmazzini

Un podio giovanissimo per il Trofeo Rally Suzuki. Vittoria a Dalmazzini

Share

24,23 e 25 anni. Un podio decisamente giovane quello del Trofeo Rally Suzuki. Il monomarca giapponese, che utilizza delle Swift appositamente allestite per affrontare i Rally, è approdato nuovamente nell’Area 48-Motul Arena, dopo l’esperienza dello scorso anno, nel suo layout terra-asfalto. Protagonisti della giornata, spettacolo e tre ottimi talenti. Alla fine è stato Andrea Dalmazzini a portarsi a casa il trofeo del vincitore, chiudendo di un soffio davanti ad Andrea Scalzotto, che ha comunque evidenziato una grandissima crescita nelle peroformance da inizio a fine giornata. Terzo posto conquistato da un altro giovane, Andrea Trantino, che si toglie lo sfizio di battere il campione italiano Suzuki Rally Trophy, Lorenzo Coppe, nella finalina per il 3° e 4° posto. Con il monomarca del “sol levante” si è chiusa la prima giornata di gara nella “nuova” Area 48-Motul Arena terra-asfalto, in attesa delle gare che oggi animeranno il circuito all’interno del Motor Show di Bologna.

1
Something is wrong. Response takes too long or there is JS error. Press Ctrl+Shift+J or Cmd+Shift+J on a Mac.
Share
Motor Show Live - 2017