Carlo Cavicchi incontra Fabio Andolfi

Carlo Cavicchi incontra Fabio Andolfi

Share


“Destra 3 lunga chiude. Quando i Rally avevano un’anima” è il titolo del libro scritto da Carlo Cavicchi, che ieri ha incontrato Fabio Andolfi, la giovane promessa italiana che nel corso dell’anno ha brillato in numerose competizioni mondiali a bordo della sua Peugeot R2 preparata da Romeo Ferraris e supportata da Pirelli, prima di esordire sulla Hyundai i20 R5 del Team HMI in occasione del 59° Rally Tour de Corse. Allo stand Aci Storico, il giornalista bolognese che per anni ha raccontato agli appassionati le migliori gare italiane e mondiali ed il pilota ligure si sono confrontati sul presente e sul futuro di questo bellissimo sport, ricordando i tempi d’oro in cui anche le Case Automobilistiche italiane, ed i loro piloti, contribuivano in maniera determinante a rendere il Rally uno sport capace di accendere gli animi del pubblico. Proprio come sta succedendo in questo momento con le gare del Memorial Bettega, in scena nella Motul Arena per concludere in bellezza la quarantesima edizione del Motor Show.

Share
Motor Show Live - 2017